Fondazione Marino Golinelli: “Benzine. Le energie della tua mente”.

“Il successo risiede nella buone idee”

Il 2013 sarà il 25° anniversario dalla costituzione della Fondazione Marino Golinelli, tesa a promuovere, fin dal suo nascere, il sapere scientifico puntando soprattutto sul coinvolgimento delle giovani generazioni, stimolandole a migliorare il loro rapporto con la scienza, la tecnologia, l’innovazione ed educandole alla consapevolezza e alla responsabilità. L’ottava edizione di Arte e Scienza in Piazza è dedicata alle energie, affrontate sia da un punto di vista scientifico che umanistico, con un’attenzione particolare a quelle mentali. Cuore della manifestazione sarà infatti la grande mostra di arte e scienza “Benzine. Le energie della tua mente”, ideata e prodotta da Fondazione Marino Golinelli in partnership con La Triennale di Milano(da un progetto di Giovanni Carrada), curata per la parte scientifica da Giovanni Carrara e per quella artistica da Cristiana Perrella. L’esposizione sarà a Bologna a Palazzo Re Enzo dal 19 gennaio al 10 febbraio e alla Triennale di Milano dal 19 febbraio al 24 marzo (www.benzinelamostra.it).

Le “benzine” sono le energie della nostra mente, cioè quelle che ciascuno di noi possiede e deve imparare a conoscere e a utilizzare al meglio per affrontare con fiducia il futuro. Il successo di persone, imprese e paesi dipende, infatti, sempre più da ciò che si è capaci di “inventare”, trasformando quella che oggi viene correntemente chiamata crisi in un’opportunità di crescita ed evoluzione.  Nei sette ambienti espositivi della mostra, dedicati ad altrettante forme di “energia” – l’arte, le idee, la creatività, gli altri, il nuovo, il saper imparare, la  passione –  le intuizioni di alcuni grandi artisti contemporanei (Peter Fischli e David Weiss, Terence Koh, João Onofre, Gabriel Orozco, Raqs Media Collective, Tim Rollins + K.O.S, Marinella Senatore, Superflex) si affiancano a exhibit dedicati a temi d’attualità, economia, scienze sociali e riservano ampio spazio sul funzionamento del cervello umano.

Che cosa muove il mondo? Quante e quali sono le risorse mentali di cui disponiamo? E per quale ragione oggi sono più importanti di ieri? Sono alcuni degli interrogativi su cui la mostra di arte e scienza “Benzine.

Le energie della tua mente” farà riflettere: un’occasione per stimolare la propria curiosità, alimentare l’amore per la conoscenza, abituarsi a stare al passo – reinventandosi – con i tempi che cambiano.