passaggio generazionale, trovare insieme nuove soluzioni

“Il tema del passaggio generazionale è di grande importanza, particolarmente per le imprese dei Cavalieri del Lavoro che nella maggioranza dei casi si trovano in questa situazione, e la affrontano adottando soluzioni che sarebbe interessante condividere. Non è un tema che, però, bisogna guardare solo in modo tradizionale, ma all’interno di una costellazione di argomenti che consentano di affrontare il tema da un punto di vista manageriale, di cambiamento culturale, di capacità di acquisire un nuovo punto di vista sull’impresa e le sue possibilità di crescita e sviluppo. Tra l’altro la successione non è soltanto un argomento che riguarda la famiglia, ma le posizioni chiave di un’azienda, e – in senso lato – anche il confronto/passaggio tra tradizione e innovazione. Il progetto sul passaggio generazionale del Gruppo Imprenditorialità si svolge in tre fasi: la prima è uscire da un ”isolamento culturale”. A partire da un executive summary che riporta i dati di una ricerca di Aidaf Università Bocconi (AUB) si potranno avere maggiori informazioni sulla situazione delle imprese famigliari italiane, anche in confronto con analoghe realtà in Europa. La seconda fase è identificare soluzioni possibili: dopo aver condiviso i risultati dell’analisi, verrà organizzato un workshop operativo per analizzare dei casi e per apprendere dalle buone pratiche. Terza e ultima fase, condividere le conoscenze: una serie di incontri con alcune aziende del territorio lombardo, per confrontarsi su questi temi in un contesto più ristretto e magari su temi specifici, da estendere – oltre che ai Cavalieri – anche ai figli. Abbiamo scelto di affrontare il tema del passaggio generazionale in modo non generico, ma entrando direttamente nei casi, nelle buone pratiche e anche con uno sguardo alle esperienze negative, per segnalare quali siano gli errori più frequenti e come sia possibile evitarli”.