I 150 anni di Salmoiraghi & Viganò rappresentano la storia di un grande successo imprenditoriale, milanese e italiano.

Salmoiraghi & Viganò è un esponente straordinario di questo nostro “saper fare”, un esempio di imprenditoria da moltiplicare e diffondere per la crescita del nostro territorio e il il nostro Paese. Angelo Salmoiraghi  è stato nominato fra i primi insigniti, Cavaliere del Lavoro, l’8 marzo 1903 con decreto numero 110.

150 anni segnano un grande traguardo, una storia di successo; un racconto di un’impresa e di un uomo, Angelo Salmoiraghi, che è un pezzo della storia del nostro Paese.


Il 18 aprile 2016, nel nuovo palazzo della Regione Lombardia in una tavola rotonda alla quale hanno preso parte: Dino Tabacchi, Presidente di Salmoiraghi & Viganò, Roberto Maroni, Presidente Regione Lombardia, Cav. Lav. Luigi Roth, Presidente Gruppo Lombardo Cavalieri del Lavoro, Fabrizio Sala, Vice Presidente Regione Lombardia, Carlo Bonomi, Vice Presidente Assolombarda, Cav. Lav. Bruno Cucinelli, è stato presentato il libro “Storie, Passioni, Visioni” curato da Gianfranco Fabi, che ripercorre il cammino della Salmoiraghi & Viganò attraverso i secoli, gli avvenimenti del nostro Paese e gli accadimenti aziendali con particolare attenzione ai Fondatori e a tutti coloro che hanno contribuito nei secoli al successo dell’azienda. Ha moderato il dibattito il dr. Bruno Vespa.


®immagini, Gruppo Lombardo Cavalieri del Lavoro, Salmoiraghi & Viganò