LE INIZIATIVE CONGIUNTE DEL GRUPPO LOMBARDO E DEL GRUPPO EMILIANO – ROMAGNOLO

RIUNIONE CONGIUNTA DEI CONSIGLI DIRETTIVI DEL
GRUPPO LOMBARDO E DEL GRUPPO EMILIANO – ROMAGNOLO

Piacenza 15 giugno 2016

A Piacenza, presso la Paver SpA, ospiti del Cav. Lav. Giuseppe Parenti, si sono dati appuntamento i consigli direttivi dei gruppi Lombardo ed Emiliano – Romagnolo.

L’iniziativa nasce dalla reciproca volontà di verificare l’ipotesi di un maggiore coordinamento delle rispettive iniziative per valutarne le potenzialità e per stabilire obbiettivi congiunti soprattutto in riferimento alle attività di formazione che già nei rispettivi ambiti hanno conseguito brillanti risultati con l’istituzione di borse di studio e il sostegno e la divulgazione di quelle già in fase realizzativa svolte da numerosi Cavalieri del Lavoro. In conclusione si è stabilito di operare una ampia consultazione dei Soci per focalizzare al meglio le iniziative congiunte, con particolare riferimento alla formazione manageriale.

A conclusione dei lavori, si è dato il benvenuto, unitamente ai Soci dei rispettivi Gruppi, ai neo Cavalieri del lavoro, nominati il 2 giugno scorso dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Per la Lombardia, hanno ottenuto l’Onorificenza al Merito del Lavoro i seguenti imprenditori dei quali per ciascuno il Presidente Luigi Roth ha ricordato brevemente i valori e le qualità professionali per le quali hanno conseguito la prestigiosa onorificenza:

Alberto Armando Candela, 1939, Milano, Industria Cancelleria e belle arti. È Presidente onorario di F.I.L.A Group, l’azienda fondata nel 1956 si è affermata fin dalle origini per la produzione di matite da disegno. Sotto la sua direzione è stata ampliata la produzione di tutta la gamma ponendo il Gruppo all’attenzione internazionale con i suoi celebri marchi: Giotto, Tratto Pen, Adica Pongo e Lyra.

Pierluigi Coppo, 1948, Milano/Novara, Industria complementi d’arredo. È Presidente di Sambonet Paderno Industrie SpA, storici marchi oggi leader nella produzione di articoli di design di alta qualità soprattutto per la casa. Nel 2009 ha rilevato Rosenthal e Arzberg, prestigiosi marchi tedeschi nei settori delle porcellane da tavola e la francese Raynaud di Limoges.

Carlo Molteni, 1943, Como, Industria Arredamento, è Presidente di Molteni SpA, holding di un Gruppo specializzato nell’arredo di Design, oggi articolato in quattro aziende operative. La produzione si avvale della collaborazione dei più noti designer internazionalied è presente in 600 negozi nel mondo.

Luca Pietro Guido Patanè, 1961, Milano, Industria Turismo. È Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo Uvet, oggi leader in Italia nella fornitura di servizi e soluzioni innovative per il turismo e i viaggi. Sotto la sua guida nel 2001 conclude con American Express una Joint venture che assume posizione di leadership nell’organizzazione di viaggi, meeting ed eventi.

Pierino Persico, 1947, Bergamo, Industria Metallurgica. È Presidente di Persico Group. Nel 1976 fonda la Persico, una “modelleria” del legno per la realizzazione di stampi in acciaio utilizzati nelle produzioni in serie. Orientato all’innovazione e all’impiego di nuovi materiali è oggi presente nell’automotive, nella nautica e nella costruzione di componenti in alluminio e carbonio ad alta tecnologia ed elevate prestazioni.

Ermenigildo Dino Tabacchi, 1945, Milano/Padova, Industria occhialeria ed ottica. È Presidente di Salmoiraghi & Viganò SpA. Nata negli anni ’80 dalla fusione delle aziende Salmoiraghi e Viganò, oggi la società è attiva nella produzione di lenti e montature e nella produzione di strumentazioni per la meteorologia e dispone di una rete commerciale in Italia con 444 negozi.

Daniela Villa, 1953, Lodi, Industria chimica e cosmetica. È Consigliere Delegato di L’Erbolario Srl, azienda leader di mercato in Italia nella cosmesi di derivazione vegetale. L’azienda oggi è in grado di fornire 5.500 erboristerie e farmacie, riservando grande attenzione all’etica e alla sostenibilità ambientale.

È seguita la visita al Centro Coating Lafer e a conclusione dell’incontro si è svolta una piacevole e amichevole colazione nella cascina della Famiglia Parenti.
A conclusione dell’incontro i partecipanti si sono trasferiti a Piacenza al Collegio Alberoni per una visita dei magnifici arazzi del salone del Collegio dove hanno ammirato il bellissimo e pregevolissimo Ecce Homo di Antonello da Messina.


®immagini: Cavalieri del Lavoro