La Lombardia si dà un black friday per legge

Anche la Lombardia avrà il suo black friday ufficiale. Il consiglio regionale della Regione ha approvato il progetto di legge che dà il via a iniziative promozionali simili al famoso venerdì di shopping a prezzo scontato importato dagli Stati Uniti. La data segue tradizionalmente il giorno del Ringraziamento (il quarto giovedì di novembre), e dà il via a una serie di offerte
speciali in store e online.
“È una buona notizia – ha commentato l’assessore regionale allo sviluppo economico Mauro Parolini in una nota ufficiale – perché il provvedimento va incontro alle esigenze del tessuto commerciale e stablisce il contesto di concorrenza leale che ho auspicato, soprattutto per i negozi di vicinato che hanno subito maggiormente i cambiamenti introdotti dalle nuove pratiche di vendita”.
Cucinelli, utile 2016 a 39,1 mln € (+18,8%)

Brunello Cucinelli ha chiuso il 2016 con un utile netto normalizzato pari a 39,1 milioni di euro, in crescita del 18,8% e un ebitda pari a 78,2 milioni di euro (+13,2%), “più di quanto atteso dagli analisti”, si legge su Reuters. I ricavi netti, come anticipato dai dati preliminari in gennaio, sono stati pari a 456 milioni di euro (+10,1 per cento). In base a quanto riportato dalle agenzie, l’azienda stima un fatturato pari a 500 milioni a fine 2017, un debito di circa 40/42 milioni e un payout ratio al 35 per cento. L’ebitda 2017 è “visto in crescita leggermente più che proporzionale al fatturato”. Per il periodo 2017/2019, l’azienda prevede investimenti per circa 85/90 milioni. “Anche quello che stiamo vivendo – ha dichiarato Brunello Cucinelli – dovrebbe essere un anno di crescita con un incremento a doppia cifra sia dei ricavi che delle marginalità”.