Homo Faber. Crafting a more human future

“L’espressione Homo Faber, originariamente coniata nel Rinascimento, coglie ed esalta l’incommensurabile creatività dell’uomo. L’esposizione fornirà una panoramica sul meglio dei mestieri d’arte europei, e al tempo stesso porrà l’accento su un aspetto meno evidente: quello che gli esseri umani sanno fare meglio delle macchine”. Queste le parole di Johann Rupert, co-fondatore (insieme a Franco Cologni) della Michelangelo Foundation, riguardo Homo Faber, la grande mostra che si terrà dal 14 al 30 settembre 2018 presso la Fondazione Giorgio Cini a San Giorgio Maggiore a Venezia, promossa dalla Michelangelo Foundation e realizzata in collaborazione con partner che ne condividono la mission: oltre alla Cini, la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, la Fondation Bettencourt Schueller e il Triennale Design Museum.
Leggi di più

Ornella Bijoux Bigiotteria d’autore

La storia di Ornella Bijoux è fatta di talento, coraggio, spirito imprenditoriale e amore per la bellezza: un successo tutto al femminile che da più di 70 anni domina le scene della bigiotteria artigianale. Maria Vittoria Albani Scala ci racconta come lei e sua madre, Piera Barni, hanno saputo dare vita a un atelier di fama mondiale, creando gioielli per grandi brand come Céline, Swarovski, Borbonese e Dolce&Gabbana.

Dal 1944 Ornella Bijoux è una delle firme più importanti nel mondo della bigiotteria artigianale. Ci racconti come è iniziata la vostra storia.

La nostra storia nasce nel 1944 quando mia madre, Piera Barni, fondò a Milano Ornella Bijoux. Durante la Seconda Guerra Mondiale, a causa delle restrizioni nell’uso di oro e alcol per motivi bellici, la produzione di molte aziende legate ai profumi e all’oreficeria entra in crisi.

Per superare questo difficile momento, l’azienda di cosmetici Gi.Vi.Emme dei Visconti di Modrone di Milano e la gioielleria Calderoni decidono di unire le forze creando una linea di bigiotteria, prodotta dalla ditta di preziosi e commercializzata da quella di cosmetici.
Leggi di più

Il Repertorio dei Talenti a Roma

Nasce una nuova collaborazione per la Fondazione Cologni con la Fondazione Exclusiva di Roma, che rivolge le sue attenzioni alla valorizzazione e promozione dei talenti dell’alto artigianato. Basandosi sul progetto MAM-Maestro d’Arte e Mestiere, promosso dalla Fondazione Cologni, Exclusiva codifica delle categorie legate alle arti applicate per l’interior design e, attraverso un lavoro di scouting, promuove e valorizza maestri artigiani del settore.
Leggi di più

Laboratori didattici di Restauro alla GAM

Nelle giornate del 10 e 17 novembre si sono svolti con successo i Laboratori didattici di Restauro rivolti alle scuole secondarie di primo grado, presso la GAM di Milano. Il progetto è stato curato dalla Sezione Didattica della GAM in collaborazione con la Fondazione Cologni; l’attività si poneva come obiettivo principale quello di avvicinare i ragazzi all’artigianato e, in particolar modo, al ritocco pittorico e all’assemblaggio di materiali ceramici.
Leggi di più

Ugo la Pietra, “Una forza interiore”

La mostra, interamente dedicata alle ceramiche di Ugo la Pietra, architetto e designer da sempre vicino al mondo artigiano di cui è stato infaticabile promotore, è il frutto della pluriennale collaborazione tra l’artista e il ceramista Giovanni Mengoni.
Protagonista della mostra è il bucchero: materiale raro, misterioso e molto antico, ma capace di interpretare la visione contemporanea dell’artista…
Leggi di più

Giampiero Bodino “Beauty is my favourite colour”

In via del tutto eccezionale e solo per le giornate dell’1 e 2 dicembre Villa Mozart apre le porte al pubblico, in omaggio alla città di Milano e alle sue bellezze artistiche e architettoniche. Grazie a quest’evento i visitatori potranno godere delle meraviglie dei decori art déco dello storico palazzo milanese progettato a cavallo degli anni venti e oggi sede della Maison di alta gioielleria Giampiero Bodino. Proprio qui il gioielliere trae ispirazione per le sue creazioni, qui instaura un dialogo diretto con la creatività e l’ambiente, qui progetta e dà forma alle sue stupende opere.
Leggi di più

Il vignaiolo universale. La cultura nel bicchiere

Pierluigi Gorgoni, Andrea Grignaffini

illustrazioni di Paolo Rui
Fondazione Cologni, Marsilio Edizioni, Milano, 2017

Il decimo titolo della fortunata collana “Mestieri d’Arte” è dedicato al vino: sublime prodotto umano, anzi “umanista”, che nasce dalla mano e dall’intelligenza dell’uomo, per la sua consolazione e felicità.
Raccontare l’universo suggestivo e complesso del vino, tra storia, tecnica e poesia: questo il fine ambizioso che si sono imposti Pierluigi Gorgoni e Andrea Grignaffini, specialisti del vino di prima grandezza ma anche suoi colti, devoti letterati e poeti, trovando una felice sintesi, uno sguardo nuovo e originale.
Il lettore, più o meno erudito, scoprirà in questo libro racconti affascinanti di territori, dalle regioni vitivinicole più blasonate ai luoghi meno noti portatori di inedite culture e tecniche, fino alle nuove frontiere del vino.
Leggi di più