Il Presidente Mattarella ha firmato i decreti di nomina di 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con il quale, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico, Dottor Carlo Calenda, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro: sono quattro i nuovi Cavalieri del Lavoro del Gruppo Lombardo.

In calce il Link al Comunicato Stampa del Quirinale con l’elenco nazionale degli Insigniti con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza.

Qui di seguito gli insigniti del Gruppo Lombardo.

Fonte: ilquirinale.it

Agnelli Baldassare – Bergamo – Produzione Articoli in Alluminio

L’azienda fondata dal nonno nel 1907. E’ titolare del Gruppo che produce un milione di pentole l’anno, e copre il 75% del mercato italiano. Produce inoltre profilati, serramenti, intelaiature per automobili e diversi componenti industriali. 13 i marchi commercializzati e ricicla il 100% dell’alluminio. Ha partecipato attivamente alla costruzione della prima ala museale dedicata all’alluminio del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

Dallera Giancarlo – Brescia – Metalmeccanico

Fonda l’azienda nel 1987 dopo aver acquisito dal Gruppo Gilardini (FIAT) il settore ruote in lega leggera. Cromodora Wheels, di cui è Presidente, è fornitore di primo equipaggiamento, principalemnte cerchioni di alluminio, delle più prestigiose case automobilistiche europee. Fornisce i più importanti marchi di alta gamma, opera con 2 stabilimenti, uno in provincia di Brescia e uno in Repubblica Ceca. L’export è pari all’85 % della produzione. E’ stato Presidente dell’Unione Industriali di Brescia.

Del Bon Gino – Milano – Commercio

Inizia l’attività nelle Vetrerie Bruni, all’epoca una piccola realtà industriale, come DG. Venuto a mancare il proprietario rileva la società e inizia una politica di espansione. Oggi il Gruppo Bruni Glass spa, di cui è Presidente e Amministratore Delegato, è uno dei più importanti ideatori e distributori in Europa nel settore vasi, bottiglie e contenitori speciali in vetro destinati alle industrie alimentari. Attualmente l’assortimento dei “prodotti speciali” è composto da circa 3.000 articoli suddivisi in quattro differenti segmenti di prodotto: vasi alimentari, contenitori per prodotti gourmet, bottiglie per distillati, bottiglie per vino. Bruni è presente sul mercato della distribuzione dei contenitori in vetro in 17 Paesi.

Ruffini Remo – Como – Abbigliamento e Accessori di Lusso

Nel 1999 entra a far parte del gruppo Fin.Part con il ruolo di Direttore Creativo e stile per tutti i marchi di Pepper che nel 1992 aveva aquisito Moncler, storico marchio francese, e inizia un percorso di riposizionamento del marchio attraverso il quale i prodotti Moncler assumono un carattere sempre più unico. Nel 2003 rileva l’azienda. Oggi il Gruppo è attivo attraverso una rete di 122 punti vendita monomarca, nonché attraverso il canale distributivo wholesale e opera con i più importanti designer mondiali. Il Gruppo è presente in 66 Paesi e 4 aree geografiche a livello mondiale: Europa, Asia, Giappone e Americhe. L’export è pari all’86%.

Clicca qui per il Comunicato Stampa del Quirinale
Rassegna Stampa
Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro


®immagini: web e Il Quirinale