Il Gruppo Lombardo per Amatrice: Progetto di una Pensilina nel Centro Operativo Comunale

Il progetto riguarda la realizzazione di una pensilina nel Centro Operativo Comunale (COC) di Amatrice, a copertura di tre edifici di interesse pubblico e su un terreno pubblico, per conto del Gruppo Lombardo dei Cavalieri del Lavoro. L’idea nasce dalla disponibilità di una donazione di circa 300mila euro, effettuata da alcuni Cavalieri del Lavoro soci del Gruppo Lombardo, per realizzare un’opera significativa e simbolica che testimoni la solidarietà della Lombardia nei confronti di Amatrice e delle persone vittima del sisma del 2016.

La fase preliminare è consistita nell’individuazione dell’intervento, grazie a un contatto del presidente del Gruppo Lombardo Luigi Roth sia con il Comune di Amatrice sia con lo Studio Boeri di Milano, che nello stesso luogo ha realizzato alcuni interventi analoghi su una donazione del Corriere della Sera e altri Partner.

Dopo aver selezionato alcune proposte, la scelta è caduta su una pensilina da realizzare all’interno del Parco comunale Don Minozzi, un luogo di grande portata simbolica per la rinascita di Amatrice. Lì, infatti, hanno avuto inizio le prime attività di emergenza dopo il sisma e da lì è iniziata la “rinascita” della città di Amatrice.

La pensilina si colloca al centro del parco, dove da un lato è stato costruito un giardino e dall’altro sorgeranno il Museo della montagna su donazione del Cai e un anfiteatro donato da Avis. Tre le strutture coperte dalla pensilina: l’anagrafe, donata dal Comune di Milano, il Centro operativo del Comune e una palazzina in via di realizzazione, su donazione di Enrico Brignano, che ospiterà il plastico della vecchia e della nuova Amatrice.

L’impresa Italiana Costruzioni di proprietà di Attilio Navarra, sta contribuendo al progetto per la parte di ingegneria. Il Gruppo Lombardo ha affidato a un architetto il coordinamento dell’intero sviluppo del manufatto.

Dopo aver raccolto alcune offerte è stata selezionata l’impresa di Costruzioni, Acasa Building, che ha già effettuato altre realizzazioni in loco. I lavori inizieranno nel mese di giugno, e entro fine luglio la struttura dovrebbe essere completata in tutte le sue parti.

Oltre alla somma raccolta tra i soci del Gruppo Lombardo, per la realizzazione dell’opera è stato possibile ottenere alcune forniture a prezzi agevolati, o a titolo di donazione, da parte di alcune aziende dei Cavalieri del Lavoro.

In allegato, presentazione che illustra il progetto e le linee di intervento.

Progetto per Amatrice

Pensilina Centro Operativo Comunale

Gruppo Lombardo dei Cavalieri del Lavoro

CITTÀ DI AMATRICE

VISTA GENERALE DI PROGETTO