Fondazione Cologni dei mestieri d’Arte: Newsletter Maggio 2019

Fondazione Cologni partner di “AD HOC”

È stato felicemente avviato il progetto “AD HOC, Strategie di contrasto alla dispersione”, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà minorile, coordinato da Cometa Formazione e cofinanziato dalla Fondazione De Agostini. La Fondazione Cologni partecipa alla rete offrendo ai ragazzi un servizio di orientamento e accompagnamento al lavoro, soprattutto grazie all’esperienza diretta di laboratori pratici e didattici tenuti da esperti maestri del territorio, anche nell’ambito dell’artigianato artistico.
Leggi di più


Lidiana Miotto
I segreti della carta

Lidiana Miotto, padovana di nascita e leccese di adozione, rappresenta un unicum nel panorama del restauro della cartapesta. Ottenuta l’idoneità a operare per conto del Ministero per i Beni Culturali, da Padova si trasferisce a Lecce dove fonda il Centro restauro materiale cartaceo. In una città che ha fatto della cartapesta la propria immagine nel mondo, Lidiana Miotto recupera quelle opere antiche che nel tempo erano state oggetto di estesi rifacimenti.
Leggi di più


Luca Evangelista

Luca Evangelista è uno dei tanti ragazzi che hanno partecipato al progetto “Una Scuola, un Lavoro. Percorsi d’Eccellenza”, promosso da Fondazione Cologni per sostenere la formazione di nuove generazioni di maestri artigiani; in 7 anni quasi 200 sono stati i ragazzi messi “a bottega”. Luca, giovane sarto di Penne, in Abruzzo, dopo il tirocinio nell’atelier milanese Ferdinando Caraceni della durata di sei mesi, è stato assunto dalla sartoria per la sua dedizione, la cura del dettaglio e le doti manuali. La sua storia è piaciuta molto anche alla tv tedesca ZDF, che ha realizzato un video documentario sul suo percorso professionale.
Scopri la storia


Gloria Parolin – Glorilì

Dall’estro e dalla creatività di Gloria Parolin, artigiana trevigiana, nasce la collezione di gioielli in pelle Glorilì, realizzati in pelle naturale e manualmente, senza l’ausilio di stampi, fustelle, utensili meccanici e laser. Creazioni uniche e originali, in grado di vestire donne che vogliono distinguersi con eleganza e leggerezza. Grande attenzione viene data alla selezione dei materiali: pelli di alta qualità che donano cromaticità, leggerezza e raffinatezza a ogni gioiello.
Scopri la storia


Festival dell’Ascensione, Basilica di San Calimero, Milano

Il Festival dell’Ascensione, organizzato da Noema in collaborazione con Fondazione Cologni, ha raggiunto la settima edizione: ensemble di musica antica di fama internazionale si alternano in sei concerti a cadenza settimanale.
Leggi di più


“Chawan, le stagioni del tè”, iscrizioni fino al 31 maggio

L’Associazione Pandora Artiste Ceramiste invita a partecipare alla realizzazione della mostra itinerante “Chawan, le stagioni del tè”, che coinvolge 150 artiste italiane e straniere.
Leggi di più


“A Thing of Beauty. Eterogeneità della materia”, Officine Saffi

Officine Saffi di Milano, nota galleria specializzata in opere ceramiche contemporanee d’autore, presenta la mostra “A Thing of Beauty. Eterogeneità della materia”, una collettiva di undici artisti ceramisti di diverse generazioni, attivi dagli anni ’50 fino ai giorni nostri.
Leggi di più


Con Alessio Tasca la ceramica fa 90

“Con Alessio Tasca la ceramica fa 90… I piatti graffiti degli esordi (1948-1951)”, Museo Civico della Ceramica Giuseppe De Fabris, Nove (VI), fino al 30 giugno

In occasione dei novant’anni di Alessio Tasca il Museo Civico della Ceramica “Giuseppe De Fabris” di Nove (VI) ha realizzato una mostra dedicata alla produzione giovanile dell’artista ceramista.
Lessi di più


Firenze su misura

Gruppo Editoriale, Firenze, 2019
L’artigianato trova a Firenze le sue radici più profonde. La sua storia nasce e si intreccia con quella della città affacciata sull’Arno, diventando una realtà dall’animo antico, ma dal genio contemporaneo. In questa guida del Gruppo Editoriale, realizzata in collaborazione con OMA-Osservatorio dei Mestieri d’Arte, sessanta eccellenti maestri artigiani raccontano tutte le sfaccettature dell’artigianato fiorentino e con esso il passato, il presente e il futuro di questa città. Attraverso sei categorie (home décor, gioielleria, pelletteria, accessori, sartoria e profumi) è stato possibile delineare una mappa dell’artigianato e del ben fatto a Firenze: un viaggio suggestivo tra tradizione, manualità e creatività, attraverso botteghe storiche, ma anche nuovi laboratori di giovani artigiani che di questi mestieri si sono innamorati e nei quali credono fortemente.
Leggi di più